Las Vegas, hotel Bellagio



STATI UNITI - LAS VEGAS

Las Vegas sorge nel deserto del Mojave nello stato del Nevada. Il suo nome in lingua spagnola significa "I Prati" e si riferisce alle aree verdi che venivano alimentate da falde acquifere sotterranee.
Las Vegas illuminata
Las Vegas
Il clima è molto caldo e possono raggiungere facilmente i 40 gradi tra maggio e settembre. E' una moderna e sfarzosa città nota in tutto il mondo per i suoi eccentrici hotel ed i suoi stravaganti casinò ed è considerata come una vera oasi del divertimento e dello shopping di lusso. Città sfavillante di luci e colori che di notte raggiungono il loro culmine quando gli spettacolari hotel sono illuminati da una miriade di colori e luci scintillanti.


Il Las Vegas Boulevard detto comunemente "Strip" è la strada più famosa della città lungo la quale si concentrano i casinò ed i giganteschi hotel molti dei quali caratterizzati da un tema distintivo.
Fontane Caesars Palace
Le bellissime fontane del Caesars palace

Ad esempio, il Caesars Palace ha una ambientazione che si rifà all'Impero Romano mentre il Luxor è costruito a forma di piramide e si rifà all'antico Egitto. Il New York-New York contiene i principali simboli di New York in miniatura così come il Paris ha una "piccola" Tour Eiffel ed il Venetian cerca di ricreare l'atmosfera della città lagunare con ambienti che riproducono Piazza San Marco con il suo Campanile, il Ponte di Rialto, calli, campielli e canali con gondole (a motore elettrico) guidate da gondolieri. Ci sono poi l'Excalibur Hotel, bellissimo complesso basato sulla storia di Re Artù e del mondo fantasy del medioevo, il Bellagio che è modellato sullo stile delle case e del paesaggio presenti sul Lago di Como ed il Mirage ambientato in Polinesia con al suo interno un vulcano di 16 metri.
Bellagio
L'entrata al Bellagio Hotel
luxor hotel
Il luxor Hotel, ambientato nell'epoca egizia
Excalibur Hotel
L'Excalibur hotel

DOVE DORMIRE: nella scelta dell'albergo tenete ben presente che tutti questi grandi complessi che contengono al loro interno, oltre ai Casinò, anche dei veri e propri Centri Commerciali con negozi, ristoranti, spettacoli ed attrazioni varie, sono liberamente visitabili e pertanto non è necessario esserne ospiti per poter usufruire di tutti i servizi offerti.
Inoltre i prezzi possono variare di molto a seconda del periodo ed addirittura a seconda del giorno della settimana, vi consigliamo di visitare il sito web Trivago, ottimo nella ricerca dell'hotel che fa per voi, troverete tutti gli alberghi della città di Las Vegas, prezzi ed offerte, informazioni utili e foto, considerazioni di chi vi ha già pernottato. Da non perdere i Top Deals, sezione dedicata alle super offerte degli hotel di Las Vegas... anche negli hotel che non vi aspettereste!

Se il vostro budget è limitato e soprattutto non volete spendere alcune ore del vostro tempo prezioso in coda alla reception di qualche grande albergo in attesa della consegna delle chiavi della vostra stanza, vi conviene indirizzarvi verso alberghi meno noti ma più "piccoli" ed economici. Noi abbiamo scelto il Bill's Gamblin' Hall and Saloon, che ha il pregio di essere situato al centro dello Strip, in una zona assolutamente strategica che ci ha consentito di visitare tranquillamente a piedi i più belli complessi alberghieri della città.

COME MUOVERSI: come già detto i principali alberghi sono situati lungo il viale principale e sono raggiungibili tranquillamente a piedi. Oltre ai taxi c'è il servizio di autobus pubblici che fa la spola lungo tutto lo Strip.

fontane Caesars palace
Bellissima fontana all'entrata del Caesars Palace
LE COSE DA NON PERDERE: il Caesars Palace: è un immenso complesso alberghiero che contiene al suo interno un enorme Centro Commerciale chiamato The Forum Shops con centinaia di negozi disposti lungo una strada dell'antica Roma disseminata di bellissime statue mitologiche e fontane. Sul soffitto il colore del cielo cambia a seconda delle ore del giorno e di sera si riempie di stelle.
Bellagio fontane
Le fontane del Bellagio


Le Fontane del Bellagio: si trovano sul laghetto di fronte all'albergo ed a ogni ora propongono spettacolari coreografie e colonne d'acqua alte fino a 76 metri con sottofondo musicale. Assolutamente da non perdere lo spettacolo serale con luci e getti d'acqua alti decine di metri.

Vedi foto sequenza delle fontane del Bellagio

Fremont Street Experience: fremont
L'illuminata cupola di Fremont street
kiss concerto
Il concerto dei Kiss
nella parte vecchia della città, la strada principale è coperta da una volta lunga 416 metri che contiene oltre 12 milioni di lampadine e che dopo il tramonto, per i primi 5 minuti di ogni ora, si illuminano dando vita ad uno spettacolo musicale di luci e colori fantastico. Nei giorni della nostra visita c'erano in programma vari concerti di artisti molto interessanti, noi abbiamo avuto l'immenso piacere di assistere ad uno strepitoso concerto dei Kiss!


E potremmo continuare a lungo con molte altre cose tanto che se Las Vegas un tempo era soprannominata "Sin City" ovvero la città del peccato, oggi si potrebbe dire che il vero peccato è quello di fermarsi solamente per un giorno.


CURIOSITA': LAS VEGAS IN SPAGNA?

Sheldon Adelson, proprietario della società Las Vegas Sand che gestisce molti importanti casinò statunitensi ha deciso di investire in Europa, più precisamente in Spagna, per creare l'Euro Vegas, l'intenzione è quella di costruire una Las Vegas in terra spagnola; una nuova Mecca del divertimento per tutti gli appassionati di gioco d'azzardo, ma con un'attenzione particolare anche alle capacità ricettive delle strutture. Il complesso vorrebbe ospitare più di 20 mila camere d'albergo ed aziende, centri commerciali, centro convegni e moltissimi casinò. Il progetto ha un costo molto alto, la stima è di 15 miliardi di euro, secondo la stampa spagnola, comunque, l'investimento in questo progetto è auspicabile anche per risollevare un settore fortemente in crisi. La Spagna è uno di quei paesi che hanno molto risentito della flessione economica degli ultimi mesi, per cui è probabile che la collaborazione con la Las Vegas Sand sia vista anche in un'ottica occupazionale; il progetto dovrebbe infatti creare circa 18.000 opportunità lavorative ed anche questo aspetto potrebbe costituire una forte spinta motivazionale per accettare un'eventuale collaborazione.

FOTO DI LAS VEGAS



Condividi
Copyright © 2011- www.tuttoinlibera.it - All rights reserved - Webmaster ELISA&ALESSANDRO - info@tuttoinlibera.it