Parete nord-ovest del Civetta



POINTE LACHENAL 3613m - VIA CONTAMINE

LUNGHEZZA: 250m
DIFFICOLTA': 6b, 5c obbligato
ESPOSIZIONE: sud-est
MATERIALE CONSIGLIATO: rinvii, serie completa di friends
TIPO DI ROCCIA: splendido granito
APRITORI: A. Contamine, P. Labrunie, R. Wohlschlag 1959
NOTA BENE: via stupenda, sicuramente una classica in cui compaiono alcuni resinati, il tiro chiave è ben chiodato. Le relazioni consigliano di calarsi lungo la via: L'age d'or - Le bon filon, noi purtroppo ci siamo calati lungo la via di salita, effettuando le prime doppie molto oblique. Secondo me è una soluzione sconsigliabile, secondo il mio socio non è stato cosi, tanto le corde incastrate le ho sbloccate io....
PERIODO CONSIGLIATO: estate
ACCESSO STRADALE: da Milano prendere la Mi-To, quindi l'autostrada in direzione Monte Bianco e Courmayeur, funivia di punta Helbronner, fermarsi al rifugio Torino.
AVVICINAMENTO: dal rifugio Torino si passa il Col Flambeaux e attraversando la Vallèe Blanche verso la Francia si passa davanti al Pic Adolphe Rey, il Trident du Tacul ed in breve al Lachenal. (1h30 circa dalla funivia)
ATTACCO: lungo una fessurina sottile dove è presente un nut incastrato il cui cavo è tranciato, attenzione!!
RELAZIONE: salita che si tiene sulla sinistra dello spigolo seguendo una linea di fessure grandi e piccole.
DISCESA: in doppia sulla via.

FOTO DELLA VIA


Condividi
Copyright © 2011- www.tuttoinlibera.it - All rights reserved - Webmaster ELISA&ALESSANDRO - info@tuttoinlibera.it