Parete nord-ovest del Civetta



BIOPFEILER 2843m - VIA MIKI

LUNGHEZZA: 220m circa di sviluppo
DIFFICOLTA': 6a (5c obbligato)
ESPOSIZIONE: sud
MATERIALE CONSIGLIATO: rinvii, serie completa di friends fino al 3
TIPO DI ROCCIA: ottimo granito
APRITORI: F. Giacomelli e R. Rossi 1980
NOTA BENE: via divertente su roccia perfetta, soste a fix. con chiodi e fix lungo i tiri, comunque l'uso dei friends è consigliato. L'ambiente è veramente grandioso grazie alla vicinanza con il ghiacciaio della Cima di Cantone, inoltre l'affollamento è scarso anche grazie al lungo avvicinamento.
PERIODO CONSIGLIATO: da giugno a settembre
ACCESSO STRADALE: Da Milano si raggiunge la città di Lecco, si imbocca la Lecco-Colico (SP36) e al suo termine si seguono le indicazioni Valchiavenna. Seguire per Chiavenna e superare il confine di stato in direzione di S. Moritz e proseguire per qualche chilometro, sino all'impianto della funivia che si incontra sulla destra in prossimità di un tornante.
AVVICINAMENTO: dall'arrivo della funivia, si attraversa la diga e ci si dirige verso il rifugio Albigna, superato questo si prosegue in direzione del ghiacciaio del cantone. Si attraversa una pietraia e per strappetti più ripidi si arriva alla base della parete (1h30 circa dalla funivia). ATTENZIONE: non seguire per il passo Casnille.
ATTACCO: presso una placca adagiata, sulla linea del diedro perfetto del secondo tiro, presente scritta in rosso "Miki" alla base della parete.
DISCESA: sulla via normale che con brevi tratti di arrampicata scende per un canale, possibile fare anche delle doppie. Si ripassa dalla base.

FOTO DELLA VIA


Condividi
Copyright © 2011- www.tuttoinlibera.it - All rights reserved - Webmaster ELISA&ALESSANDRO - info@tuttoinlibera.it