trekking annapurna


ALTA VIA DELLA CORDILLERA BLANCA

Questo trekking percorre zone rurali abitate da campesinos e si mantiene ad una altezza pressochè costante per quasi tutto il percorso. L'alta via della Cordillera Blanca o Ruta Don Bosco integralmente è costituita da poco meno di trenta tappe che percorrono tutta la Cordigliera da sud a nord. Il trekking qui presentato è solo una parte di tutto il percorso, forse quella più interessante, ma come si fa a dirlo? Dovrei aver percorso tutta l'alta via per poterlo dire con certezza. Lungo il tracciato si alternano boschi di eucalipto e campi di patate, piccole comunità di campesinos dove l'agricoltura è ancora l'attività principale ed è proprio l'incontro con le comunità del luogo il bello di questo trekking. Vedute sul Nevado Vicos 5300m, Nevado Copa 6182m, Nevado Ugo de Censi 5800m, Nevado Hualcan 6122m ed infine il Nevado Huascarà 6768m, dominano su tutto il percorso che si effettua prevalentemente fuori sentiero ma senza un percorso obbligato, anche i campi si possono montare in punti non obbligati.


APPROCCIO: pernottamento in tenda e rifugio, con la necessità di avere dei portatori per il trasporto del materiale che serve per i pernottamenti in tenda.
ACCESSO STRADALE: da Huaraz si noleggia un taxi che vi condurrà nella località di Honcopampa 3500m, viaggio non molto lungo.
ATTREZZATURA: normale dotazione per camminare in quota, è meglio essere autosufficienti anche se il percorso passa spesso per zone abitate.
NOTE: cercate di cogliere l'essenza di questo trekking, ovvero l'incontro con le numerose comunità locali che si incontrano lungo tutto il percorso, dove la vita è ancora scadenzata dai tempi della natura e dell'agricoltura.

Prima tappa
Honcopampa 3500m - Chechepampa 3500m

Dal pianoro erboso ci si dirige in direzione di alcune rovine preincaiche, si prosegue in leggera salita, si supera un corso d'acqua e si prosegue per una mulattiera fino ad arrivare ad un'altra piana dove la presenza di alcune case fanno sentire l'ambiente meno aspro.

Tempo per la tappa: 2:00 ore

Seconda tappa
Chechepampa 3500m - Condormarca 3600m - Copa Chico 3800m

Dalla piana di Kekepampa si imbocca una mulattiera in direzione nord seguendola per circa 20 minuti. Quindi ci si alza fino ad entrare in un bosco di eucalipto, dove si segue in salita una vecchia mulattiera un pò nascosta dal fogliame, la si abbandona dopo circa 5 minuti per salire una strada meno marcata che presto diventa una traccia poco visibile. Si continua nel bosco per tracce di sentiero e percorso non segnato fino a quando il bosco di eucalipto finisce in favore di una vegetazione più bassa ma fitta, qui il sentiero non è presente. Superata la salita si punta al passo di Condormarka e si raggiunge la sella (ometto) da dove si domina l'omonima vallata (2.15 ore circa) Si scende nella vallata (possibilità di campeggiare) per risalire subito su una vecchia morena con sentiero ben tracciato, raggiunta quindi la sommità si incrocia una vallata da dove si snoda un lungo canale/ruscello artificiale dove scorre dell'acqua. Si segue il bordo sinistro del canale fino a quando sulla destra si snoda una mulattiera in salita, 1.00 ora, si incontra un torrente e si segue una mulattiera per circa 15 minuti fino ad un buon punto di campeggio con acqua.

Tempo per la tappa: 6.00/7.00 ore

Terza tappa
Copa Chico 3800m - Huaypan 3500m

Si prosegue per mulattiera fino ad entrare in una vallata abbastanza aperta e, mantenendosi a sinistra, si risale una vecchia morena ormai ricoperta da erba e arbusti. Quindi, continuando a mezza costa e per continui sali e scendi, si perviene in un punto molto panoramico, Cochapampa. Da Cochapampa si prosegue senza perdere quota fino alla piana di Shonquil (1.00 ora) che si supera per poi salire la vecchia morena antistante dove, nascoste tra la vegetazione, si incontrano delle pitture rupestri ben conservate. Si cammina in piano puntando ad un fitto bosco di pini da allevamento che si aggira sulla destra per poi scendere nella Quebrada Demanda, dominata dal Nevado Hualcan 6100m. Si scende per campi di patate fino a raggiungere un acquedotto che si lascia sulla sinistra per guadagnare una salita che porta a incontrare la strada che da Huaraz porta a Chacas. Superata la strada si scende nella conca guadando un fiume, si risale sul versante opposto ed in breve al paese di Huaypan 3500m.

Tempo per la tappa: 4.00/5.00 ore

Quarta tappa
Huaypan 3500m - rifugio Huascaran 4750m

Camminando in direzione dell'Huascaran su comoda mulattiera si attraversa tutto il paese (1.00 ora) fino al corso d'acqua artificiale che si costeggia attraversando campi coltivati. Si punta ad una morena ricoperta da Quenual e altra vegetazione, salendola si scollina verso un'altra morena uguale alla prima, ma ben più lunga in dislivello. Dal termine della seconda morena si incomincia a salire in maniera decisa obliquando verso sinistra con sentiero ben marcato si giunge al rifugio.

Tempo per la tappa: 6:00 ore

Quinta tappa
Rifugio Huascaran 4750m - Laguna Llanganucco 3800m

Dal rifugio si scende verso valle imboccando la via normale di salita e si continua a perdere quota, dopo circa 10 minuti si imbocca il vecchio sentiero che fino a qualche anno fa portava al rifugio. Si superano placconate molto ripide e salti rocciosi, quindi si continua costeggiando i pendii a tratti erbosi e a tratti ghiaiosi con vedute grandiose sull'Huascaran Nord. Dopo circa 2.30-3.00 ore si inizia a vedere la grande morena da superare, la si punta direttamente fino a scendere e aggirando i blocchi di ghiaccio e di roccia si ricomincia a salire in direzione del passo Huascaran 4850m. Raggiunto il passo si effettua una lunga diagonale verso destra per sentiero molto scomodo e visibile solo a tratti, si punta ad una selletta molto aerea in cui è richiesto piede fermo. Scendendo sul lato opposto, passi di II grado, si perde quota rapidamente e seguendo il filo poco marcato di una morena in breve si raggiunge la laguna Llianganucco ormai ben visibile con il suo magnifico colore blu.

Tempo per la tappa: 6.00/7.00 ore

A questo punto non sarà difficile reperire un taxi che vi riporterà nella città di Huaraz.

FOTO DEL TREKKING


Condividi
Copyright © 2011- www.tuttoinlibera.it - All rights reserved - Webmaster ELISA&ALESSANDRO - info@tuttoinlibera.it