Valtellina



MONTE FERRANTINO 2340m

LUNGHEZZA: 1320m di dislivello
DIFFICOLTA': MS
ESPOSIZIONE: est
MATERIALE CONSIGLIATO: normale dotazione scialpinistica
NOTA BENE: ottima gita per fare gamba, un pò meno per gustarsi la montagna, vista la massiccia presenza di impianti di risalita e piste da sci, nonostante tutto, l'ambiente in cui si sviluppa il percorso è bellissimo. Esiste un percorso scialpinistico che fiancheggia le piste (segnalato con cartelli) ma non l'abbiamo seguito in quanto si è comunque costretti ad attraversarle, inoltre arrivati all'arrivo del primo impianto a quota 1600m circa non abbiamo più visto nessuna indicazione, quindi scoraggiati abbiamo risalito le piste. Chiedendo ci è stato detto che il percorso è presente ma il problema è che districarsi tra reti, piste e sciatori che ti fanno il pelo non è il massimo. Gita sicuramente da evitare nei week-end.
PERIODO CONSIGLIATO: da dicembre a marzo
ACCESSO STRADALE: dall'A4 si esce a Bergamo e si seguono le indicazioni per la val Seriana, si raggiunge Clusone e superato il passo della Presolana ci si dirige in val di Scalve, svoltare a sinistra per Colere centro, sino al grande parcheggio degli impianti da sci.
RELAZIONE: risalire le piste sino all'ultimo impianto vicino al rifugio Chalet dell'Aquila, quindi proseguire sulla destra e per cresta in breve al Monte Ferrantino. Per percorso scialpinistico vedi nota bene.
DISCESA: dal percorso di salita.

FOTO DELLA GITA


Condividi FB
Copyright © 2011- www.tuttoinlibera.it - All rights reserved - Webmaster ELISA&ALESSANDRO - info@tuttoinlibera.it